Territorio

A soli 15 Km dall’aeroporto di Bergamo Orio al Serio e a pochi minuti dall’Autostrada Milano/Venezia, l’Ostello delle Tre Corone offre un comodo punto d’appoggio ai turisti che desiderino partecipare alle tante manifestazioni del Polo Fieristico milanese (Rho-Pero) o visitare le principali città d’arte del Nord Italia (Milano, Bergamo, Brescia, Verona, Vicenza, Padova, Venezia).

La posizione strategica della struttura, all’imbocco della Valle Cavallina, la rende meta ideale anche per brevi soggiorni di giovani, famiglie e gruppi alla ricerca di un’oasi di tranquillità, immersa nella Natura e posta al centro di una fitta rete di interessanti percorsi naturalistici, artistici , religiosi ed enogastronomici.

Da non perdere, il calendario di eventi organizzati a Trescore Balneario, come la famosa Festa dell’Uva e dell’Agricoltura Bergamasca (www.prolocotrescore.it | www.invalcavallina.it)

  • Tutti
  • arte
  • enogastronomia
  • natura
  • religione
  • sport
sport

trekking

L’Hotel è anche una comoda “base di partenza” per tante passeggiate immersi nella Natura, grazie a itinerari diversificati adatti a tutti i livelli di preparazione fisica. Di seguito alcune proposte che potranno essere integrate con la “Cartina dei Sentieri”, sulla quale gli Ospiti dell’Hotel potranno scegliere il percorso più adatto alle proprie esigenze. Per chi preferisce praticare trekking in gruppo, la Pro Loco di Trescore organizza periodicamente itinerari interessanti alla scoperta del paesaggio circostante, sia a piedi che in bicicletta.

Trescore – Monte Misma
Distanza dall’ostello (partenza): 3,5 Km
E’ una delle passeggiate più conosciute, che parte da Vallesse (frazione di Cenate Sopra) e in 3 h. e 30’ conduce, attraverso piacevoli boschi, ai cosiddetti “prati alti” e poi sino all’antica chiesa di Santa Maria in Misma (XII sec. d.C.).

Bossico
Distanza dall’ostello (partenza): 32 Km
Bossico è un centro di villeggiatura situato a 860 metri s.l..m, su un altopiano dal quale, come da una terrazza panoramica, si gode di una vista mozzafiato spaziando a 360° dal Sebino alla Valle Cavallina, dalle Valli orobiche alla Presolana, sino agli Appennini. Su tutto, domina la vista del Lago di Iseo. Presso gli uffici della Pro Loco di Bossico si possono trovare cartine turistiche e indicazioni sui tanti itinerari possibili per piacevoli escursioni a piedi o in mountain-bike: sentieri ben tracciati e alla portata di tutti, che si snodano all’ombra di stupende pinete che, situate lungo tutto l’altopiano, ospitano anche aree attrezzate con tavolini e barbecue. Splendida, fra tutte, la passeggiata che dal centro del paese porta al Santuario Madonna degli Alpini.

natura

buca del corno

Distanza dall’ostello: 3,5 Km

Calarsi in una grotta naturale senza paura del buio e delle profondità per scoprire con guide esperte (tel. 035.94.20.21) i segreti dei fenomeni geologici che hanno formato le nostre Prealpi. Un’esperienza unica, possibile grazie all’azione erosiva dell’acqua che nel corso dei millenni ha creato una galleria sotterranea orizzontale di 385 mt. Nell’Età del Rame (3000 a.C.) la Buca del Corno di Entratico è stata utilizzata come grotta sepolcrale, conservando nel tempo numerosi reperti archeologici e resti umani oggi custoditi al Museo di Scienze Naturali di Milano. Non ci sono più le colonie di pipistrelli che un tempo popolavano questo luogo, ma si possono ammirare tante specie di flora e fauna del sottosuolo. E… dopo la visita, un pic-nic nel verde del grande parco attrezzato del Monte Sega, raggiungibile in auto lungo la strada che collega Entratico a Foresto Sparso o a piedi dal sentieri della Pendesa.

sport

golf

Golf Club la Rossera – Chiuduno
Distanza dall’ostello: 7 Km
Giustamente annoverato fra i “nove buche” più apprezzati a livello nazionale, questo fantastico percorso golfistico, situato a circa 500 metri di quota, si caratterizza per una serie di pendenze che ben rispondono alle aspettative dei giocatori di ogni livello. Ma non solo. I quasi 5 chilometri del percorso, grazie ad un microclima particolare e unico, si mantengono sempre in condizioni ottimali con ogni tempo e in ogni stagione, mentre una lieve differenza termica e il basso tasso di umidità lo fanno apprezzare anche nelle giornate estive più calde. Indimenticabili i momenti di relax che si possono assaporare, dopo una partita o una gara, sulla splendida terrazza con vista sugli Appennini e sul Monte Rosa.
I Clienti dell’Hotel potranno beneficiare della convenzione stipulata tra il Golf Club “La Rossera” e le Terme di Trescore, che prevede tanti vantaggi sia per giocatori, sia che per chi non pratica ancora questo sport ma desidera provarlo.

arte

Castello di Monasterolo

Distanza dall’ostello: 12 Km
Il Castello di Monasterolo, un tempo punto strategico di avvistamento, segnalazione e difesa, sorge in un paesaggio rasserenante, tra le colline e il Lago di Endine. Edificato nel 300 d.C dai monaci benedettini, distrutto da Barbarossa e riedificato del XIII sec. d.C, è ornato da portici e soggette, mentre gli interni hanno caratteristici pavimenti medievali a losanghe bianche e nere, intonaci rinascimentali e antichi mobili rustici. Si raggiunge l’ingresso attraversando un incantevole guardino, considerato tra i più belli dell’Italia settentrionale: parte all’inglese e parte all’italiana, ispirato al tardo rinascimento e al barocco, d’estate ospita una vegetazione talmente fitta che il castello sembra mimetizzarsi.

religione

Santuario Della Madonna Di Caravaggio

Distanza dall’ostello: 36 Km
Il Santuario della Madonna di Caravaggio è uno dei luoghi di culto più famosi e frequentati della Lombardia, luogo di preghiera ma anche Centro d’accoglienza per pellegrini e ammalati, Centro di consulenza matrimoniale e familiare e Centro di Spiritualità. Fu costruito nel XVI sec. d.C per volere di San Carlo Borromeo, che in ricordo di un’apparizione della Madonna, avvenuta nel 1432 ad una contadina maltrattata dal marito, voleva esortare gli abitanti alla preghiera e alla penitenza. Davanti all’ingresso dell’edificio, che sorge su una piazza cinta da un lungo porticato, si trovano l’obelisco e una fontana lunga quasi 50 metri che raccoglie l’acqua benedetta del Sacro Fonte. All’interno il tempio, che si presenta ad una sola navata e con una caratteristica pianta a croce latina, è caratterizzato da uno stile classico, con pilastri dai capitelli ionici.

enogastronomia

Acetaia dell’azienda agricola “Tenuta degli Angeli”

Distanza dall’ostello: 4,5 Km (Carobbio degli Angeli)

L’Acetaia Testa, la prima e unica in Lombardia, e’ il fiore all’occhiello dell’Azienda Agricola Tenuta degli Angeli. In questo luogo magico, immerso in una delle piu’ belle colline della Valcalepio, si respira un’atmosfera d’altri tempi, la tradizione rivive in ogni angolo , in ogni piu’ piccolo gesto fatto con cura e attenzione , con quella passione che la famiglia Testa mette in tutto quello che fa.

L’Acetaia si trova nel sottotetto di un’antica torre medioevale del 1200 dove dimorano le batterie nelle quali matura e invecchia il Balsamo degli Angeli, un condimento di altissimo livello prodotto nel massimo rispetto della tradizione.

La Tenuta degli Angeli produce anche 8 tipi di vini pluripremiati anche a livello internazionale  e Olio extravergine d’oliva .

Una produzione limitata e una qualità sempre in ascesa sono gli obiettivi della famiglia Testa interamente coinvolta in questa passione e sempre disponibile all’accoglienza di visitatori che desiderano godersi momenti di piacevoli degustazioni dei prodotti dell’azienda.

sport

jogging

Distanza dall’ostello: 0 Km

Per iniziare la giornata con sprint, il parco delle Terme di Trescore – al quale l’Hotel è direttamente collegato – consente agli Ospiti di effettuare una salutare corsa lontani dal traffico, immersi nel verde di piante secolari e grandi prati ben tenuti.

enogastronomia

Cantina Sociale Bergamasca

Distanza dall’ostello: 7 Km (San Paolo d’Argon)

La Cantina Sociale Bergamasca, con i suoi 150 soci, dispone di un moderni impianti di vinificazione e imbottigliamento dotati delle più moderne attrezzature volte a garantire la perfetta conservazione delle caratteristiche organolettiche del vino, una cantina di affinamento capace di circa 2000 hl di legni di diversa capacità ed essenza. La cantina offre anche la possibilità di visitare le strutture e i vigneti, oltre che di degustazioni in qualsiasi periodo dell’anno.

arte

Incisioni Rupestri

Distanza dall’ostello: 50 Km
Le incisioni rupestri della Val Camonica costituiscono una delle più ampie collezioni di petroglifi (incisioni su roccia) preistorici del mondo e sono state il primo Patrimonio dell’umanità riconosciuto dell’UNESCO in Italia (1979). Oltre 140.000 sono le figure realizzate in un arco di tempo di ottomila anni, fino all’Età del ferro (I millennio a.C.)!

sport

pista ciclabile della val cavallina

Distanza dall’ostello: 500 m circa

Si snoda per 12 Km con partenza da Trescore Balneario e arrivo presso il Castello di Monasterolo, con possibile proseguimento per un breve tratto lungo una pista ciclabile sulle rive del Lago di Endine. E’ un percorso sempre in ottime condizioni, piacevole e pianeggiante, caratterizzato da un leggero dislivello che segue l’andamento del fiume Cherio.

arte

Museo Storico Ambientale della Valle Cavallina

Distanza dall’ostello: 9,5 Km
Il “Museo storico ambientale della Valle Cavallina” è situato a Casazza all’interno di Palazzo Bettoni, storico edificio rinascimentale in cui da anni vengono raccolti, catalogati e studiati i materiali che si riferiscono alla storia, all’ambiente e alla gente della Valle. L’esposizione è organizzata in quattro aree tematiche dedicate alle diverse risorse ambientali: Geologia, Vegetali, Animali e Acqua. La presenza degli attrezzi si abbina a pannelli di approfondimento ricchi di cartografie, foto storiche e attuali, testi, riproduzioni di documenti d’epoca. E… prima del rientro, da non perdere una gustosa pausa in uno dei tanti caratteristici ristoranti affacciati sul Lago di Endine, nel cuore verde delle Prealpi Orobiche!

sport

escursioni a cavallo

A poca distanza dall’ostello si trovano anche dei maneggi dove è possibile praticare passeggiate a cavallo.

arte

Castello di Bianzano

Distanza dall’ostello: 17 Km
Bianzano è piccolo Paese dalla curiosa forma di una stella cometa che, posto in posizione dominante sulla Valle e affacciato sul Lago di Endine, conserva intatta la parte antica medievale dominata da un imponente castello, un tempo scelto dai Templari come sede strategica per controllare il territorio. Accompagnati da guide esperte, si possono scoprire i tanti segreti di questa fortificazione, ricca di simboli e di misteri!
A cadenza biennale, d’estate a Bianzano si accende la magia di una bellissima rievocazione medievale con un programma fitto di eventi e spettacoli.

sport

bob estivo

Distanza dall’ostello: 16 Km

Sui Colli di San Fermo è possibile praticare il bob estivo: una sferzata di adrenalina per grandi e piccini! Si tratta di un serpentone di 640 metri, con curve iperboliche, gobbe e collinette artificiali sul quale sfrecciano speciali macchine dotate di ruote e freni. Terzo impianto della provincia di Bergamo, dopo quelli di Gromo e della Presolana, rappresenta una novità assoluta per le tecnologie utilizzate. Di giorno si gode di uno splendido paesaggio immerso nel verde con vista sulla Valle, ma la pista è aperta anche di sera, grazie ad un potente sistema di illuminazione.

enogastronomia

Azienda Agricola Savoldi

Distanza dall’ostello: 13 Km
L’azienda, situata nel Comune di Scanzorosciate, a circa una decina di km da Bergamo, si estende su una superficie di quarantacinque ettari e, trovandosi nel cuore della zona di produzione del Moscato di Scanzo, fa della produzione vitivinicola il centro delle proprie attività. La casa colonica del ‘700 ospita l’Azienda Agricola, gli alloggi e la sala di degustazione e vendita al dettaglio ed è circondata da un vigneto di circa 10 ettari, oltre che da frutteto, orti e ulivi. Tra i vitigni coltivati, il più caratteristico è sicuramente il Moscato di Scanzo dalle cui uve nasce il passito rosso D.O.C.G. tipico della zona. Dallo stesso vitigno viene prodotto, con una vinificazione tradizionale, il Boschetto IGT.

arte

Cappella Suardi

Distanza dall’ostello: 700 mt.

All’interno della Villa di proprietà dei conti Suardi, a Trescore, si trova un capolavoro pittorico assolutamente da non perdere. Costruita nel 1525, una piccola Cappella fu interamente affrescata da Lorenzo Lotto, pittore di origine veneziana che all’epoca aveva già affiancato Raffaello in alcuni soffitti delle Stanze Vaticane. Il ciclo pittorico rappresenta un’efficace sintesi della predicazione contro i rischi della riforma protestante di cui erano diffusori gli eserciti tedeschi che periodicamente invadevano il territorio della Valle Cavallina. Gli affreschi conquistano il visitatore con le toccanti storie delle Sante Barbara e Brigida, la cui ricca simbologia viene mirabilmente spiegata dalle guide della Pro Loco di Trescore.

arte

Parco Archeologico d’epoca Romana

Distanza dall’ostello: 50 Km
Gli appassionati di archeologia possono trovare a Cividate Camuno un’interessante area archeologica concepita come museo all’aperto, dotata di illuminazione notturna e priva di barriere architettoniche. Qui è possibile visitare il Parco Archeologico di epoca romana, con il teatro del I sec.d.C , l’anfiteatro del II sec.d.C. e con un intero quartiere della città romana che si sviluppò come sede amministrativa degli antichi abitanti della Valle Camonica. E’ possibile ammirare l’antico foro, i templi, le terme… mentre i tanti oggetti ritrovati negli scavi sono conservati nel vicino “Museo Archeologico Nazionale della Valcamonica”.

arte

Museo di Arte Contemporanea di Luzzana

Distanza dall’ostello: 5 Km
Il “Museo di Arte Contemporanea” di Luzzana, situato nel pregevole da Palazzo Giovanelli, ospita una raccolta d’arte moderna donata dallo scultore Alberto Meli e dalla pittrice Ester Gaini: 220 opere ispirate ai diversi periodi espressivi succedutisi dal dopoguerra ad oggi. Tanti gli spunti intrisi di quella cultura europea colta, moderna e tradizionale che per decenni l’artista ha praticato, coniugando frequentazioni illustri di artisti delle avanguardie di inizio 900 (Arp, Richter e Probst) con la sua origine valligiana. Il Museo organizza anche suggestivi itinerari turistici, uno dei quali si snoda tra scorci medievali e paesaggi di Luzzana, sede anche di un “calendario lunare” Neolitico (4500-2500 a.C.) che, inciso a colpi di selce su un masso, riporta le stagioni della semina, del raccolto e del riposo della terra.

arte

Crespi d’Adda

Distanza dall’ostello: 35 Km
Costruito alla fine dell’Ottocento da Cristoforo Benigno Crespi per ospitare le maestranze del proprio cotonificio, Crespi d’Adda senza dubbio uno dei più importanti esempi italiani di villaggio operaio (o industriale?), oggi protetto dall’Unesco. Ai lavoratori venivano offerti non solo una casa con orto e giardino, ma pure tutti i servizi necessari: assistenza medica, scuola, Chiesa, luoghi di aggregazione e persino il cimitero. In questo piccolo mondo perfetto, il padrone “regnava” dal suo castello e provvedeva come un padre a tutti i bisogni dei propri dipendenti, che venivano così seguiti “dalla culla alla tomba” quasi ad anticipare le tutele che oggi offrono gli Stati moderni. Nel Villaggio, abitato solo da coloro che lavoravano nell’opificio, la vita della Comunità e dei suoi singoli componenti “ruotava tutta attorno alla fabbrica”, ai suoi ritmi e alle sue esigenze.

enogastronomia

Azienda vitivinicola Medolago Albani

Distanza dall’ostello: 3,5 Km (Redona, fraz. di Trescore Balneario)
L’Azienda Vitivinicola Medolago Albani, che aderisce al “Movimento del Turismo del Vino Lombardo” e al “Consorzio Tutela Valcalepio Doc”, organizza su prenotazione visite di singoli o gruppi con possibilità di degustazioni e vendita diretta.

sport

deltaplano, parapendio, aereomodellismo

Distanza dall’ostello: 16 Km
I Colli di San Fermo, da sempre meta di sportivi grazie alle tante possibilità offerte, fanno oggi la gioia di escursionisti esperti, semplici amanti delle passeggiate, appassionati di mountain bike e di equitazione. La presenza di buone correnti ascensionali, però, ha reso i Colli il luogo ideale anche per chi pratica il deltaplano, il parapendio e l’aeromodellismo.

religione

Madonna delle Ghiaie di Bonate Sopra

Distanza dall’ostello: 27 Km
Il Santuario della Madonna delle Ghiaie di Bonate è un noto luogo di pellegrinaggio e preghiera, sorto a testimonianza di una serie di apparizioni mariane. Come aveva fatto a Fatima il 13 maggio 1917 durante il primo conflitto mondiale, la Madonna scelse ancora il 13 maggio per lanciare di nuovo al mondo, dilaniato dalla Seconda Guerra mondiale, i suoi messaggi di speranza e di pace. Le apparizioni avvenute alle Ghiaie di Bonate sono state perciò definite “L’epilogo di Fatima”.

sport

pesca, windsurf, canoa

Distanza dall’ostello: 12 Km

Il Lago di Endine offre rive pescose e ospita numerose gare di pesca. Questo tranquillo specchio d’acqua è, inoltre, il luogo ideale per il canottaggio, anche a livello agonistico e, in alcuni punti, risulta essere perfetto per il windsurf.

arte

Accademia Tadini a Lovere

Distanza dall’ostello: 26 Km
L’Accademia di Belle Arti Tadini è il museo più antico dell’Ottocento lombardo, preziosa testimonianza del Neoclassicismo in Italia. Cuore della raccolta sono, infatti, le opere di Antonio Canova: la Religione, raro bozzetto in terracotta, e la Stele Tadini, situata nella Cappella e dedicata alla memoria di Faustino, figlio del Conte. A queste si aggiungono i capolavori di Jacopo Bellini, di Paris Bordon, del Pitocchetto, di Francesco Hayez, componenti essenziali di questa fantastica collezione ottocentesca, dove porcellane e mobili restituiscono una fedele immagine del gusto neoclassico.

natura

lago di endine

Distanza dall’ostello: 12 Km

Il Lago di Endine è una meta imperdibile per chi visita la Valle Cavallina. Piccolo ma luminosissimo in ogni stagione, è vietato alle barche a motore e regala un’atmosfera serena e raccolta nel verde di una natura rigogliosa, interrotta solo dai caratteristici borghi. Ma è anche una vera e propria “palestra all’aperto”, dove praticare pesca e sport acquatici. Le sponde alternano fitti canneti e distese di ninfee a piccole spiagge dotate di aree attrezzate per la colazione al sacco. E per chi desidera gustare un saporito menù tipico a base di pesce, c’è solo l’imbarazzo di scegliere tra i ristoranti e le trattorie che numerosi operano nella zona!

natura

lago di iseo

Distanza dall’ostello: 16 Km (per raggiungere Sarnico) / 38 Km (per raggiungere Iseo)

Il Lago d’Iseo è molto frequentato in tutte le stagioni, ma da maggio a settembre propone un fitto calendario di eventi come regate di vela, concerti e serate danzanti. Tanti gli sport che è possibile praticare: dal nuoto al windsurf, dalla pesca (di trote e lucci) alla vela, sino alle attività subacquee. Gli amanti della natura troveranno anche numerosi itinerari da percorrere a piedi o in bicicletta. Il Lago ospita Monte Isola, la più grande isola lacustre abitata d’Europa, dove è possibile visitare il Santuario della Madonna di Ceriola e dove ogni cinque anni si celebra la “Festa dei Fiori”. Si tratta di un evento unico, in occasione del quale le strade dei suoi due piccoli borghi medievali vengono addobbate con fiori di carta e rami di pino.

religione

Santuario Madonna dei Campi a Stezzano

Distanza dall’ostello: 22 Km
Il Santuario dei Campi di Stezzano è stato costruito in ricordo delle apparizioni della Madonna avvenute nel corso dei secoli. Nel XII sec. d.C. la Vergine si mostrò per la prima volta ad alcuni contadini, che costruirono una piccola santella per pregare e raccomandarsi a Lei. Con il susseguirsi delle apparizioni nel tempo, l’edificio fu progressivamente ingrandito, sino a giungere alla struttura attuale, abbellita da dipinti, statue ed ex voto a testimonianza dei numerosi miracoli avvenuti.

enogastronomia

Gastronomia

Gli amanti della buona tavola troveranno locande, trattorie e ristoranti di ogni livello in grado di stupire con il gusto di piatti tipici della tradizione locale o con creazioni di alta cucina. Per scegliere la proposta più adatta alle proprie esigenze, è certamente utile consultare il sito www.ristobergamo.info.

natura

oasi wwf valpredina

Distanza dall’ostello: 4,5 Km

L’Oasi WWF Valpredina è uno dei luoghi naturali più intatti delle Prealpi bergamasche dove è possibile scoprire le tante bellezze della natura, osservando gli animali nel loro ambiente. Le visite guidate propongono un itinerario dedicato al giardino delle farfalle, all’area compostaggio e agli stagni didattici. Chi ama le passeggiate può poi proseguire lungo un sentiero che di snoda nel bosco sino alla cima del Monte Misma (1160 mt) dove sorge una chiesetta romanica.Lungo il tragitto non mancano incontri con la fauna selvatica: poiana, sparviere, picchio, cinciallegra, scoiattolo, tasso, volpe sono solo alcuni tra gli abitanti presenti nella Riserva naturale: basta solo un po’ di attenzione e di spirito di osservazione durante le escursioni! Vengono, inoltre, proposte visite guidate, corsi tecnici e attività tematiche per privati ed istituti scolastici.

natura

valle del freddo

Distanza dall’ostello: 17 Km

Siamo nel 1939 quando un appassionato di botanica, notando sul cappello di un cacciatore una stella alpina raccolta di recente, scopre che il fiore d’alta quota proviene dai pascoli di una piccola valle vicina al Lago di Gaiano, adiacente al Lago di Endine. Scoperta, quindi, quasi per caso, la “Valle del Freddo” è oggi un’importante riserva naturale, caratterizzata dalle correnti di aria fredda che fuoriescono dal terreno permettendo la crescita di fiori (rododendro irsuto, stella alpina, anemone alpino, ecc.) e piante tipiche degli ambienti alpini. Perché il fenomeno è strano? Perché in realtà siamo ad un’altitudine media di soli 360 mt sul livello del mare.
Visitabile nei week-end di maggio, giugno e luglio lungo un sentiero realizzato nel pieno rispetto di questo delicato ecosistema, è considerata la meta ideale per sfuggire al caldo estivo e per scoprire un fenomeno naturalistico che, unico nel suo genere e di grande valore scientifico, trasporterà d’incanto il visitatore in un “ambiente di alta montagna”, molto suggestivo nel periodo della fioritura. La passeggiata dura 1 ora e 30’ e richiede un consiglio: non dimenticate gli scarponcini da trekking!

religione

Sotto Il Monte Giovanni XXIII

Distanza dall’ostello: 33 Km
Sotto il Monte è un importante luogo di pellegrinaggio, sede della casa natale di quell’Angelo Roncalli che il 28 ottobre del 1958 divenne Papa Giovanni XXIII. L’edificio ne conserva i vestiti e i mobili, tra i quali spicca la scrivania dove il Papa Buono ha iniziato a scrivere “Il giornale dell’anima”. Annesse alla Chiesa del seminario si trovano le stanze con la testimonianza delle grazie ricevute da pellegrini di tutto il mondo, mentre particolarmente toccante è il locale colmo di fiocchi rosa e azzurri portate da genitori come segno di ringraziamento per aver ricevuto la grazia di aver concepito un figlio o per particolari guarigioni di bambini.